Sez. Teatrale Triscele
 

Sez. Teatrale Triscele

 

 

Il Gruppo Teatrale “triscele” – Cefalù

Il Gruppo Teatrale “Triscele” ha un largo repertorio soprattutto nel settore dialettale di autori classici e contemporanei e la lusinghiera esperienza lo ha portato a riscuotere larghi consensi anche in occasione di Rassegne Teatrali nella nostra isola.

Negli ultimi anni ha svolto un ruolo determinante e di primo piano nella realizzazione della Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo giunta alla III edizione che ha suscitato un ampio consenso e partecipazione cittadina con oltre 150 comparse e attori protagonisti che si sono esibiti nello scenario naturale del meraviglioso Duomo Normanno di Cefalù.

Il Gruppo Teatrale ha anche realizzato un presepe vivente dal titolo il “IV RE” negli anni 2006 – 2008.

Per la realizzazione dei due eventi religiosi sono stati avviati dei veri e propri laboratori finalizzati alla realizzazione dei costumi dell’epoca e delle relative scenografie.

Per tutto questo nel coinvolgimento corale degli associati, a livello locale è stato interessato il Liceo artistico “Diego Bianca Amato” con l’esperienza dei docenti di alcuni laboratori. Sempre dal punto di vista artistico ha materialmente contribuito alla realizzazione dei carri e dei quadri della antichissima “fruottula del Corpus Domini

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

La Storia

Chiodi, assi, acre odore di vernice, scenografie montate sotto il sol leone,microfoni stridenti e copioni svolazzanti: così è nato quello che una volta si chiamava Gruppo Teatrale “Martino- Palacardo- Rao” continuando il suo percorso chiamandosi adesso Gruppo “TRISCELE”; nome che evoca passato, tradizione, ma che impone il doveroso tirocinio di chi è costretto a migliorarsi , di chi deve confrontarsi da una parte con una tradizione teatrale nobile per scritture e contenuti (Martoglio, Pirandello, ecc…) e dall’altra si contrappone alla fiera del cattivo gusto e della risata, frutto di linguaggio scurile ed esaltazione di handicap e menomazioni che diventano farsa. Ma i dieci anni passati non sono passati invano, ed è iniziato un percorso di crescita che porterà un miglioramento sia della recitazione e soprattutto della scelta autoriale in modo che il mandato spirituale di cui il gruppo si fa carico non venga disatteso. Dieci anni, dunque, di risate, ma anche di scelte difficili e di passaggi di vita: un viaggio travagliato che ha forgiato le nostre volontà, che ha arricchito di testimonianza e che fa guardare al futuro con fiducia, e per concludere come avrebbe detto il nostro Presidente: Gruppo Teatrale TRISCELE “AD MAIORA”.

REGISTA: MARCO FALLETTA

Giuseppe Bianca
Giuseppe Saia
Vincenzo Cangelosi
Francesco Conti Mica
Marco Bianca
Massimo Portera
Rosario Barranco
Rosario Glorioso
Vincenzo Fesi
Rosario Fazio
Maria Cavoli
Fabrizio Culotta
Concetta Fazio
Daniela Tudisco
Annamaria Esposito
Mariapia Garbo
Katia Di Fatta

COLLABORATORI: Rosalba Pepe – ; Marco Presti – Gabriella Marsiglia – Ignazio Esposito – Rosa Di Noto – Erminia Brocato – Nunzia Forte – Giusy Valenziano. Il gruppo teatrale è composto da circa una ventina di dilettanti, amanti e cultori del teatro dialettale siciliano. La sezione originariamente era intitolata a tre grandi personaggi cefaludesi (Giovanni Rao, Bartolo Martino, Leonardo Palacardo), che nel tempo si sono distinti nel campo delle attività teatrali operando anche sul piano della formazione educativa. Continuando questo suo percorso formativo e di crescita adesso il gruppo si chiama “TRISCELE”, ma che impone il doveroso tirocinio di chi è costretto a migliorasi, di chi deve doverosamente confrontarsi con una tradizione teatrale nobile per scritture e contenuti (Martoglio, Pirandello etc.) e dall’altra si contrappone alla fiera della risata, frutto del cattivo gusto scurrile ed esaltazione di handicap e menomazioni che diventano farsa. Ma gli anni passati dalla fondazione ha portato il gruppo ad intraprendere un percorso di crescita, di miglioramento sia nella recitazione, sia nella scelta degli autori in modo che il mandato spirituale della sezione teatrale si fa carico non si disperda nel tempo.

La sezione teatrale della “Polis Kephaloidion” è nata con l’intento di tenere sempre viva l’arte del teatro soprattutto dialettale affinché non si dimentichi questo grande patrimonio letterario che ha avuto nei secoli grandi cultori e diffusori.

l repertorio è abbastanza ampio e si attesta principalmente su copioni classici, ma lavora anche su testi di autori moderni e contemporanei, la lusinghiera esperienza lo ha portato a riscuotere larghi consensi anche in occasione di rassegne teatrali nella nostra isola.Il gruppo ha al suo attivo diverse esibizioni a Cefalù e nei comuni dell’interland.

Giuseppe Bianca e Maria Cavoli

1512787_450976411668773_949768827_n

Sede: Via G. Amendola, 21 – 90015 Cefalù (PA)
P.Iva: 04798050821
Sede: Via G. Amendola, 21 – 90015 Cefalù (PA) P.Iva: 04798050821 Sede: Via G. Amendola, 21 – 90015 Cefalù (PA) P.Iva: 04798050821